RICAM RECUPERI

Azienda con sede in Ticengo (CR) specializzata dal 1978 nel settore del recupero di rifiuti.
La società ha come attività principale la raccolta, il trasporto, lo stoccaggio, la selezione e la pressatura di rifiuti speciali e urbani non pericolosi, in particolare carta e cartone provenienti da attività produttive, raccolta differenziata e attività di servizio.
RICAM RECUPERI svolge la sua opera seguendo rigidamente ogni normativa in materia ambientale, adottando tutte le misure necessarie alla salvaguardia dell’ambiente.
Sempre a disposizione dei propri clienti, la trentennale esperienza garantisce serietà, puntualità ed efficienza nei propri servizi.

RICAM RECUPERI è in possesso delle seguenti autorizzazioni:

- Autorizzazione al recupero rifiuti non pericolosi Provincia Cremona
- Autorizzazione trasporto rifiuti Albo Gestori Ambientali categoria 1-D
- Autorizzazione trasporto rifiuti Albo Gestori Ambientali categoria 4-E

POLITICA INTEGRATA PER LA QUALITA’ E L’AMBIENTE

RICAM RECUPERI si impegna ad osservare e sviluppare una politica, formulata e condivisa, di gestione per la qualità, ambiente e sicurezza nonché di salvaguardia del benessere dei propri operatori e della collettività in generale; principi questi, il cui raggiungimento è a fondamento del sistema, che non possono indubbiamente prescindere dalla diligente osservanza delle normative di tutela e prevenzione di eventi dannosi a carico dei prodotti, dell’ambiente e degli ecosistemi, nonché della salute e sicurezza dei propri operatori e partners nella loro accezione più ampia.

Detta politica costituisce il primo fondamento operativo per il mantenimento e il miglioramento continuo del proprio sistema di gestione integrato in accordo agli standard UNI EN ISO 9001-14001.

La Direzione della RICAM RECUPERI intende pertanto rispettare un impegno a favore delle dinamiche sopra individuate considerando come strumentali i riepilogati principi:

la qualità del servizio costituisce l’obiettivo strategico dell’Organizzazione, pertanto ogni socio e collaboratore lo deve considerare elemento principale delle proprie attività;
l’approccio introdotto dal Sistema di Gestione integrato così come formalizzato dai documenti di sistema, costituisce il metodo di riferimento per la costante conformità delle attività e dei servizi erogati;
il processo del miglioramento continuativo è concretizzabile attraverso il raggiungimento degli obiettivi che nel presente testo vengono proposti, dai piani di miglioramento periodico che contengono i traguardi di volta in volta da conseguire, dagli impegni prefissati in sede di riesame nonché del pieno raggiungimento della soddisfazione e dei bisogni del sistema cliente-fornitore-dipendente-parte interessata;
impegno per la prevenzione dell’inquinamento e per la mitigazione dei propri impatti ambientali nonché per la riduzione e il controllo di tutti i rischi e pericoli a carico del personale coinvolto nelle attività dell’Organizzazione, considerati questi come valori portanti dell’attività istituzionale;
l’assunzione di un ruolo di leadership e d’avanguardia nel comparto produttivo di riferimento , nell’ottica del miglioramento degli impatti ambientali e di salubrità dell’ambiente operativo, grazie all’impulso dato dal management e al conseguente coinvolgimento e sensibilizzazione dei dipendenti;
il soddisfacimento dei requisiti di tutela dell’ambiente e dei bisogni di sicurezza espressi anche dai propri clienti, fornitori e contesti operativi di riferimento;
la scrupolosa osservanza di tutte le disposizioni legislative e regolamentari, nazionali e comunitarie e quanto imposto dalle competenti Autorità Amministrative vigilanti nel settore, osservanza pubblicamente dichiarata e dimostrata nel “ Registro delle prescrizioni legislative ” e, nel suo costante aggiornamento sulla base dell’evoluzione legislativa;
l’adozione e lo sviluppo di efficienti e adeguati processi e metodi di produzione salvaguardanti l’ambiente e la sicurezza interna ed esterna ai luoghi di lavoro;
l’efficiente utilizzo delle risorse naturali ed energetiche in condizioni di sicurezza;
il coinvolgimento e la sensibilizzazione dei propri fornitori in merito all’importanza dei requisiti di qualità dei servizi e prodotti attesi, degli aspetti ambientali individuati e dei principali rischi e pericoli importati;
l’impegno alla riduzione degli impatti ambientali e dei rischi residui prodotti dalle proprie attività e dalle proprie lavorazioni, in specie quelle individuate nel documento di valutazione dei rischi;
la periodica manutenzione accompagnata dal periodico rinnovo e mantenimento delle infrastrutture e del parco mezzi d’opera;
il costante monitoraggio dei propri rischi/pericoli e aspetti/impatti ambientali accompagnato dalla loro periodica rivalutazione;

La presente politica integrata e’ stata illustrata a tutti i soci e collaboratori RICAM RECUPERI oltre ad essere resa nella piena disponibilità in maniera tale da favorirne la massima conoscibilità a tutti gli interlocutori istituzionali, pubblici e privati, viene sempre vagliata in sede di Riesame del Sistema al fine di monitorarne la sua continua aderenza con i reali effetti derivanti dalle attività istituzionali e con i traguardi che ciclicamente vengono prefissati.